Strumenti urbanistici attuativi di iniziativa privata in variante al PRG

Contenuto inserito il 15/05/2016 aggiornato al 26/06/2020

Informazioni

Nome della tabella
Riferimenti normativi
  • L.R. 34/1992 e ss.mm.ii. art. 30
  • Responsabile del procedimento Paolo Strappato
    Chi contattare Progettazione Urbanistica
    Soggetto competente all'adozione del provvedimento finale Giunta Comunale
    Termine procedimentale e ogni altro termine procedimentale rilevante 1) dopo l'adozione: deposito 30 gg consecutivi presso la sede comunale (comunicazione del deposito all'albo pretorio on line) 2) invio alla Prov. MC contestuale al deposito che formula osservazioni motivate entro 60 gg dal ricevimento 3) il Comune approva definitivamente lo strumento attuativo decidendo, altresì, in ordine alle osservazioni e opposizioni presentate 4) l'atto deliberativo di approvazione dello strumento dovrà essere inviato alla Prov. MC entro 90 gg
    Dichiarazione sostitutiva Il Comune approva i piani motivando pintualmente sulle osservazioni formulate dalla Prov. o decorso eventualmente il termine di 60 gg decorrenti dalla data di ricezione della documentazione da parte della Prov., prescindendo dalle osservazioni medesime
    Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale 1) nei 30 gg chiunque può prendere visione dei piani e presentare nei successivi 30 gg osservazioni o opposizioni 2) entro 60 gg dall'esecutività dell'atto di approvazione ricorso al T.A.R. o 120 gg al Presidente della Repubblica
    Titolare del potere sostitutivo in caso d'inerzia Sergio Morosi
    Telefono: +39 0733 822 288
    E-mail: sergio.morosi@comune.civitanova.mc.it

    torna all'inizio del contenuto
    torna all'inizio del contenuto
    Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità