Interventi di pronta accoglienza adulti a rischio emarginazione sociale

Gli interventi di emergenza e di pronto intervento sociale sono previsti all’art. 2 del presente regolamento e hanno la finalità di garantire tempestività nel fronteggiare situazioni di urgente difficoltà socio-assistenziale per persone residenti nel Comune o non residenti che si trovano occasionalmente nel territorio comunale .

Detti interventi consistono per lo più nell’acquisto di viveri o beni di prima necessità, nel rimborso per il viaggio di rientro nel Comune di attuale o ultima residenza , ecc. . Per tali interventi è prevista una procedura particolarmente rapida in quanto il Dirigente competente provvede ad impegnare annualmente i fondi stanziati per tale finalità che vengono liquidati in via anticipata all’economo comunale .

Il Responsabile del procedimento, individuato nell’Assistente Sociale di volta in volta competente,  provvede ai necessari accertamenti istruttori per valutare l’indispensabilità dell’intervento, relaziona per scritto al Dirigente competente che autorizza effettuazione dell’intervento con  con proprio visto apposto in calce alla relazione.

L’economo provvede all’effettuazione delle spese sulla base delle indicazione fornite dai Servizi Sociali.

 

 

 

Allegati

Modulistica Pronto Intervento [ODT - 11 KB - Ultima modifica: 03/08/2020]

Contenuto inserito il 28/04/2016 aggiornato al 03/08/2020

Informazioni

Nome della tabella
Riferimenti normativi
  • L.R. 328/2000
  • Regolamento comunale approvato con atto di Consiglio n. 32/2010
  • Unità organizzativa responsabile della fase istruttoria Servizi socio - assistenziali
    Indirizzo: Piazza XX Settembre, 93
    Chi contattare Servizi socio – assistenziali
    Soggetto competente all'adozione del provvedimento finale Responsabile servizi Sociali- Dott.ssa M.Antonietta Castellucci o Giunta Comunale
    Modalità per reperire informazioni per gli interessati Intervento a carattere d'immediatezza e quindi l'interessato a diretta contezza dell'esito del procedimento al momento della richiesta
    Termine procedimentale e ogni altro termine procedimentale rilevante Tempestivo in relazione alla situazione di emergenza rilevata
    Dichiarazione sostitutiva Non si da luogo al silenzio assenso in relazione alle caratteristiche dell'intervento
    Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale Segnalazione al Dirigente IV Settore
    Documenti da presentare
  • Consegna da parte del responsabile del procedimento previo colloquio
  • Titolare del potere sostitutivo in caso d'inerzia Sergio Morosi
    Telefono: +39 0733 822 288
    E-mail: sergio.morosi@comune.civitanova.mc.it

    torna all'inizio del contenuto
    torna all'inizio del contenuto
    Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità