Incentivi *economici per affidi familiari

AFFIDAMENTO FAMILIARE MINORI IN SITUAZIONE PROBLEMATICA
“Il minore temporaneamente privo di un ambiente familiare idoneo, nonostante gli interventi di sostegno e aiuto” disposti dai competenti Servizi (art. 1 L. 184/83), può essere affidato ad una famiglia disponibile previa valutazione di idoneità effettuata dal competente Servizio Consultoriale”. In relazione alle caratteristiche dei nuclei affidatari si possono configurare le seguenti forme di affido:
  • affido a parenti entro il quarto grado; affido etero-familiare a terzi.
Per tutta la durata dell’affido il Comune garantisce un incentivo economico mensile a favore delle famiglie affidatarie del minore residente a Civitanova Marche, previa presentazione di apposita istanza al competente Ufficio Comunale. L’incentivo non è legato alla condizione economica del richiedente. Il Servizio Sociale Professionale Comunale assicura il sostegno alla famiglia d’origine ed alla famiglia affidataria, promuovendo il coinvolgimento dei competenti Servizi Territoriali.
Contenuto inserito il 28/04/2016 aggiornato al 13/08/2020

Informazioni

Nome della tabella
Riferimenti normativi
  • L.184/93- e s.m.i.
  • Regolamento comunale approvato con atto di Consiglio n. 32/2010
  • Responsabile del procedimento Elisabetta Ripari
    Telefono: +39 0733 822 604
    E-mail: elisabetta.ripari@comune.civitanova.mc.it
    Chi contattare Servizi socio – assistenziali
    Soggetto competente all'adozione del provvedimento finale Responsabile Servizi Sociali - Dott.ssa Castellucci Maria Antonietta
    Termine procedimentale e ogni altro termine procedimentale rilevante 90 gg. dalla presentazione della richiesta
    Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale Istanza di revisione del provvedimento adottato dal Dirigente rivolta alla Giunta Comunale ex art. 8 Regolamento Comunale per l'erogazione delle prestazioni Socio Assistenziali entro trenta giorni dal ricevimento dal ricevimento della comunicazione dell'esito della richiesta. Ricorso al TAR entro 60 gg. dalla notifica del Provvedimento o in alternativa ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 180 gg. .
    Documenti da presentare
  • Consegna da parte del responsabile del procedimento previo colloquio
  • Titolare del potere sostitutivo in caso d'inerzia Sergio Morosi
    Telefono: +39 0733 822 288
    E-mail: sergio.morosi@comune.civitanova.mc.it

    torna all'inizio del contenuto
    torna all'inizio del contenuto
    Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità