Definizione accordi di programma in variante agli strumenti urbanistici

Contenuto inserito il 15/05/2016 aggiornato al 26/06/2020

Informazioni

Nome della tabella
Riferimenti normativi
  • L.R. 34/1992 art. 26 bis
  • Responsabile del procedimento Paolo Strappato
    Chi contattare Progettazione Urbanistica
    Soggetto competente all'adozione del provvedimento finale Il promotore dell'accordo può essere: il Presidente della Regione Marche, il Presidente della Provincia di Macerata o il Sindaco del Comune in relazione alla competenza primaria o prevalente sugli interventi
    Termine procedimentale e ogni altro termine procedimentale rilevante 1) il promotore convoca la Conferenza dei Servizi preliminare 2) qualora in sede di CdS preliminare si verificasse il consenso unanime, la proposta di accordo, corredata dei relativi elaborati nonché delle risultanze delle consultazioni pubbliche, è depositata presso le sedi degli Enti partecipanti per 60 gg consecutivi 3) l'avviso di deposito è pubblicato all'Albo Pretorio del Comune interessato per 60 gg oltre alla pubblicazione su un quotidiano a diffusione regionale 4) entro i 30 gg successivi alla scadenza del deposito, il promotore convoca i soggetti interessati per la conclusione dell'accordo
    Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale Entro la scadenza del termine di deposito chiunque vi abbia interesse può formulare osservazioni e proposte
    Titolare del potere sostitutivo in caso d'inerzia Sergio Morosi
    Telefono: +39 0733 822 288
    E-mail: sergio.morosi@comune.civitanova.mc.it

    torna all'inizio del contenuto
    torna all'inizio del contenuto
    Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità