Contributi per disagio socio - economico *fondi comunali

Possono essere concessi contributi economici al singolo e/o alla famiglia in difficoltà socio-economica, per il soddisfacimento dei bisogni fondamentali. Il contributo può essere straordinario o continuativo (per il persistere dello stato di bisogno), previa valutazione dell’Assistente Sociale.

Chi può fare richiesta: residenti in disagiate condizioni socio-economiche valutate anche in relazione al valore I.S.E.E. non superiore a determinati parametri.

Come si accede: presentazione domanda al Comune su appositi moduli disponibili presso il competente Ufficio, con allegata attestazione I.S.E.E. L’Assistente Sociale effettuerà visita domiciliare, colloqui e quant’altro ritenuto opportuno e necessario al fine di valutare la situazione complessiva e verificare l’effettiva situazione di disagio sociale ed economico. Il contributo potrà essere subordinato all’adesione ad un determinato progetto di aiuto che preveda adempimenti e conseguenti verifiche e valutazioni.

Allegati

Domanda Richiesta Prestazione Sociale [PDF - 913 KB - Ultima modifica: 14/08/2020]

Contenuto inserito il 28/04/2016 aggiornato al 14/08/2020

Informazioni

Nome della tabella
Riferimenti normativi
  • L.328/2000
  • Regolamento comunale approvato con atto di Consiglio n 33/10
  • Chi contattare Servizi socio – assistenziali
    Soggetto competente all'adozione del provvedimento finale Responsabile Servizi Sociali Dott.ssa Castellucci Maria Antonietta o Giunta Comunale in base all'entità del contributo
    Termine procedimentale e ogni altro termine procedimentale rilevante 90 gg dalla presentazione della richiesta
    Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale Istanza di revisione del provvedimento adottato dal Dirigente rivolta alla Giunta Comunale ex art. 8 Regolamento Comunale per l'erogazione delle prestazioni Socio Assistenziali entro trenta giorni dal ricevimento dal ricevimento della comunicazione dell'esito della richiesta. Ricorso al TAR entro 60 gg. dalla notifica del Provvedimento o in alternativa ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 180 gg. .
    Documenti da presentare
  • Consegna da parte del responsabile del procedimento previo colloquio
  • Titolare del potere sostitutivo in caso d'inerzia Sergio Morosi
    Telefono: +39 0733 822 288
    E-mail: sergio.morosi@comune.civitanova.mc.it

    torna all'inizio del contenuto
    torna all'inizio del contenuto
    Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità