PORTO, AL VIA LUNEDI’ I LAVORI DI BANCHINAMENTO

Inizieranno lunedì 16 ottobre i lavori per il rifacimento della banchina del molo sud del porto. E’ quanto emerso da un incontro che si è tenuto ieri in Comune presenti l’assessore ai Lavori pubblici Pipponzi, il direttore dei lavori ing. Santelli, rappresentanti della ditta di Rovigo aggiudicataria dell’appalto, il direttore generale del Comune Vecchi, il dirigente Giannoni e l’ing Raganini dell’ufficio Demanio. 


Il vertice è stato convocato per definire gli ultimi dettagli prima dell’avvio dell’opera, che rappresenta una tranche di un più ampio intervento di riqualificazione e ammodernamento del porto (spesa complessiva: 2,5 milioni di euro) la cui ultimazione è attesa entro il prossimo mese di aprile. I lavori dovranno essere realizzati entro due mesi, come previsto nel bando della gara d’appalto. All’impresa aggiudicataria è stata concessa tuttavia una proroga fino al 30 gennaio per la parte dell’opera finanziata dal Comune, cui compete il 20% dell’importo complessivo del progetto, finanziato dall’Unione europea e dalla Regione Marche. L’intervento che sarà avviato nei prossimi giorni prevede, accanto al rifacimento della banchina del molo, anche il banchinamento del tratto compreso tra il cantiere Anconetani e lo scalo di alaggio.

Contenuto inserito il 10/10/2006
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità