IN MOSTRA LE OPERE DI SALVATORE NEGRO E NICOLA FIORETTI

Si apre mercoledì 10 novembre, nei locali della palazzina comunale sud del Lido Cluana, la mostra personale di Salvatore Negro e Nicola Fioretti.
Da un lato gli acquerelli delicati e poetici di Negro, dall’altra Nicola Fioretti, collega di Sergio Cartechini e famoso per i suoi dipinti dedicati al coreografo civitanovese Enrico Cecchetti. Una doppia personale patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Civitanova Marche che sarà visibile alla palazzina sud del Lido Cluana dal 10 al 15 novembre.
I lavori dei due artisti, diversi per tecnica, tratto e sensibilità, ma accomunati dalla figura di Cartechini saranno visibili in un’esposizione che raccoglie le opere più belle dei due pittori.
Salvatore Negro, allievo di Sergio Cartechini predilige l’acquarello col quale riesce a tratteggiare panorami agresti e marine, mentre Nicola Fioretti ha il tratto più marcato e “futurista”. Autore già noto e con esposizioni in tutto il mondo porterà in mostra una decina di tele sul tema della danza. Nel 2008 Fioretti ha partecipato alla commemorazione di Enrico Cecchetti al Centro Nazionale della Danza di
Parigi, presentando cinque opere in tecnica mista ora esposte permanentemente nella mediateca del Centro. Nel 2010 le opere di Fioretti sono volate fino a New York in occasione del concorso internazionale di danza “Youth American Grand Prix” e le sue vibranti figure allietano ora la scuola “J. Onassis” dell’American Ballet. Due generazioni diverse a confronto in una mostra che ha molto da offrire allo spettatore.
L’inaugurazione è prevista il 10 novembre alle 17.30. Si entra con green pass.
La palazzina sud sarà aperta fino al 15 novembre dal lunedì al venerdì dalle 17.30 alle 20, e nei giorni di sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 20.
Ingresso gratuito

Contenuto inserito il 08/11/2021
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità