Il Giorno della Libertà

Per ricordare la caduta del Muro di Berlino, il sindaco Fabrizio Ciarapica e il presidente del Consiglio comunale Claudio Morresi invitano la cittadinanza e le scuole ad una riflessione condivisa. Il Parlamento italiano ha istituito con legge n. 61 del 15 aprile 2005 il Giorno della Libertà, che ricorre il 9 Novembre, per celebrare l’abbattimento del Muro di Berlino, evento simbolo per la liberazione di paesi oppressi e auspicio di democrazia per le popolazioni ancora soggette al totalitarismo. Per riflettere su tale importante ricorrenza, il presidente dell’Assise cittadina ha coinvolto i dirigenti scolastici delle scuole secondarie, rispettando i programmi scolastici già avviati.

Nella piena condivisione dello spirito della legge, il Comune di Civitanova ha predisposto anche un manifesto celebrativo della ricorrenza da far affiggere in città e da inviare alle scuole.

Contenuto inserito il 05/11/2019
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità