“Hikikomori: Ritirati Sociali” un convegno ne spiega tutte le variabili di rischio

L’Assessorato al Welfare, famiglia e adolescenza del Comune di Civitanova Marche, in collaborazione con lo Sportello Informa Donna e l’associazione Praxis di Macerata organizza mercoledì 22 gennaio un convegno regionale sul tema “Hikikomori: Ritirati Sociali” con l’obiettivo di far luce su una patologia che porta i giovani all’isolamento e che negli ultimi anni colpisce sempre più persone sia in America che in Europa. Il convegno ospiterà Marco Crepaldi, presidente “Hikikomori Italia” e scrittore del libro “Hikikomori” e gli interventi dell’assessore all’Infanzia e alla famiglia Barbara Capponi e dello psicoterapeuta Paolo Scapellato, presidente Praxis.

“Le dinamiche che coinvolgono i giovani di oggi si sono evolute in direzioni impensabili – spiega l’assessore ai Servizi sociali Barbara Capponi – Complici i social network e una crisi occupazionale ed economica inesorabilmente legata a quella esistenziale, le nuove forme di disagio colpiscono i nostri giovani, lasciandoli inermi di reagire e coinvolgendo le loro famiglie in una spirale di sgomento e dolore. Questa consapevolezza unita a dati allarmanti ci spinge come Amministrazione comunale ad organizzare un evento informativo su questo argomento con uno dei massimi esperti. Conoscere i nuovi disagi significa prevenirli con forza, formando non solo professionisti, ma anche genitori e famiglie a riconoscere primi segnali per aiutare i ragazzi”.

L’evento, che si svolgerà presso la Sala Consiliare di Palazzo Sforza dalle ore 9,30 alle 16,30, è patrocinato dall’Ordine degli Assistenti Sociali delle Marche e dall’associazione Hikikomori Italia, ed è rivolto ad assistenti sociali, psicologi, insegnanti, educatori, genitori in modo da portare a conoscenza di chi si relaziona con i giovani, le variabili di rischio legate.

Dopo le relazioni degli esperti sarà dato spazio alla discussione e al workshop. Sono previsti crediti formativi per gli assistenti sociali.

L’ingresso è libero

piazza XX Settembre, 93

Contenuto inserito il 14/01/2020
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità