Capponi: soddisfazione per il sostegno di 800 euro a 107 lavoratori con contratto a chiamata, un settore troppo trascurato e poco garantito soprattutto in un periodo duro di pandemia

A distanza di pochi giorni dal suo annuncio, l’Amministrazione Ciarapica rende noti i dati relativi ai beneficiari della nostra Città in merito alle misure a sostegno dei lavoratori con contratto a chiamata, un settore spesso trascurato.

Come noto, gli interventi a favore di questa categoria di lavoratori si sono inseriti nell’ambito delle misure per la solidarietà alimentare, per il sostegno al reddito, per la prevenzione covid 19 e per il sostegno delle società sportive.

Su 129 domande valide, sono stati ammessi 107 beneficiari che percepiranno 800 euro cadauno.

“Un sostegno concreto che nasce dall’ascolto costante dei cittadini e delle loro esigenze. – dichiara Barbara Capponi, Assessore al Welfare ed ai Servizi Sociali –  In questi mesi l’assessorato alle politiche sociali ha incontrato centinaia di persone, e la situazione dei lavoratori a chiamata è emersa subito nelle sue varie sfaccettature e necessità: lavoratori che vengono da mondi e professionalità differenti, in coda tra quelli da ristorare, con un contratto già poco garantito e a maggior ragione in difficoltà visto il periodo difficile di pandemia che stiamo attraversando.

Abbiamo voluto dare un segnale concreto mettendoci subito a lavoro anche attraverso un confronto serrato fatto dagli uffici con altri enti e istituzioni, al fine di conoscere quanto più possibile questo mondo e impostare un bando puntuale e mirato. In questo momento di emergenza l’amministrazione ha cercato di raggiungere ogni categoria da sostenere e, questo intervento, permetterà ai beneficiari di ottenere un sostegno di 800 euro ciascuno, tangibile e subito erogabile a supporto alle varie situazioni familiari e personali”.

Contenuto inserito il 19/02/2021

Informazioni

Nome della tabella
Autore Gian Luca Cocola - Claudia Baiocco

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità