CANTIERI AL VIA PER ROTATORIE E MARCIAPIEDI

Si stanno mettendo in moto in diverse zone della città i cantieri che saranno impegnati nella realizzazione di opere pubbliche.
Nella giornata di ieri, fa sapere l’assessore ai lavori pubblici Marco Pipponzi, sono stati consegnati ufficialmente alla ditta di Loreto aggiudicataria dell’appalto i lavori per la realizzazione della rotatoria all’incrocio di Costamartina.
L’opera (importo: 163.400 euro), destinata a decongestionare il traffico in uno dei punti nevralgici della città, sorgerà all’incrocio tra le vie Silvio Pellico, Dante Alighieri, del Casone e Costamartina.
La rotonda sarà costituita da due corsie della larghezza complessiva di nove metri ed avrà un raggio di 22 metri.
La spesa per l’intervento sarà finanziata con la somma derivante dalla polizza fidejussoria sottoscritta a suo tempo dalla Faber nell’ambito dell’accordo di programma siglato con il Comune.
Lunedì mattina sono invece stati consegnati i lavori relativi al rifacimento dei marciapiede di corso Vittorio Emanuele. L’opera (importo: 315 mila euro), affidata ad un’impresa di Macerata, prevede l’abbattimento delle barriere arhitettoniche, il rifacimento dell’asfaltatura e degli impianti di illuminazione e fognario.
Cantieri al via anche in corso Garibaldi, dove si provvederà a completare il rifacimento del marciapiede nel tratto a sud del distributore di carburante. Anche qui verranno rimessi a nuovo impianto di illuminazione e fognature e saranno ricavati nuovi posti auto a spina di pesce.
Il progetto (importo: 350 mila euro) prevede altresì la realizzazione di una rotatoria all’incrocio con via Montenero.

Contenuto inserito il 30/08/2006
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità