CALZE DELLA BEFANA: TRAGUARDO RAGGIUNTO INSIEME AD ASSOCIAZIONI E CITTADINI

In risposta alla raccolta di dolciumi avviata dall’Assessorato alle Politiche sociali e Famiglia del Comune, in collaborazione con Svau e Caritas, c’è stata una massiccia adesione, che ha portato in brevissimo tempo a raccogliere le calze della Befana di cui è già stata avviata la distribuzione.

I piccoli delle famiglie che ricevono il pacco alimentare, infatti, avranno in dono, grazie alla generosità di molti, dolcetti per festeggiare l’Epifania in modo allegro e goloso.
L’assessore alle Politiche sociali Barbara Capponi aveva lanciato infatti un appello alla cittadinanza per donare dolcetti o calze preconfezionate tramite la raccolta alimentare avviata sotto lockdown e tuttora in essere, con pacchi di viveri e prodotti distribuiti alle famiglie.
“Ringrazio davvero di cuore i molti che hanno aderito e reso possibile questo gesto di affetto concreto ai nostri piccoli, che hanno subito tante privazioni a causa di questa incredibile situazione e ogni gesto per donare loro un momento di gioia è importante.
Questo Assessorato sin dal suo inizio ha lanciato il progetto di Civitanova Città con l’infanzia, in cui ciascuno nel suo ruolo contribuisce a renderla accogliente sotto ogni profilo e a partire dai più piccoli o fragili. I civitanovesi sono sempre incredibili nelle loro generose risposte e insieme, amministrazione e cittadini, abbiamo raggiunto tante persone da sostenere. Stavolta con una idea semplice e con la collaborazione di molti entro il 5 gennaio sarà donata una calza per ogni bambino delle famiglie che abbiamo in carico. Mi preme moltissimo fare un ringraziamento speciale ai cittadini che hanno donato e a Caritas, Svau e Proloco che con il loro impegno hanno avuto un ruolo davvero importante in questa iniziativa” commenta l’assessore Barbara Capponi.
Infatti i volontari Caritas hanno preparato e distribuiranno le calze con il materiale pervenuto sia dalla raccolta nei market che consegnato da Svau e Proloco Civitanova.
La Svau, nuovo ingresso nel protocollo con Caritas, ha consegnato uno scatolone di torroncini provenienti dalla azienda dolciaria Bedetti di Falconara e oltre 40 confezioni regalo natalizie di cioccolato donate da Maga Cacao Civitanova.
100 calze inoltre sono state consegnate dalla Pro loco Civitanova, che ha con entusiasmo abbracciato l’iniziativa e si è adoperata per raccogliere quanti più dolci possibili.
“Pur in un momento così difficile economicamente e psicologicamente – riferisce l’assessore Capponi – tanti si sono messi in gioco per donare un sorriso con un gesto concreto ai nostri bambini. I piccoli sono il nostro futuro e prendersi cura di loro anche con queste accortezze vuol dire partecipare tangibilmente a un progetto educativo reciproco. La città ha un cuore grande e lo testimonia in ogni frangente e di continuo. Il giorno di Natale, ad esempio, a sorpresa durante la distribuzione del pranzo d’asporto, abbiamo ricevuto la visita dei vigili del Fuoco, che ci hanno consegnato pacchi di alimenti da distribuire. Esprimo la mia gratitudine a tutti, è un grande orgoglio essere amministratore di questi cittadini”.

Contenuto inserito il 02/01/2021
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità