BIBLIOTECA “ZAVATTI”, 18.500 IN OTTO MESI – SI LEGGE DI PIU’ NEI MESI ESTIVI

E’ un movimento di quasi 18.500 utenti, con una media di oltre 2.300 presenze al mese, quello registrato presso la Biblioteca comunale “Silvio Zavatti” dal 1° gennaio al 31 agosto di quest’anno.
L’affluenza maggiore si è avuta a gennaio (2.960 utenti), maggio (2.921) e marzo (2.849), ma, in assenza dei dati relativi all’ultimo trimestre dell’anno, è nei mesi estivi che si è avuta la più alta richiesta di volumi in prestito. In agosto sono “usciti” 816 libri, a luglio 773, a maggio 759 e a giugno 754, su un totale di 5.811 libri prestati a domicilio.


Per quanto riguarda la cineteca, sono stati richiesti 72 dvd, cd rom e videocassette. Il materiale consultato in sala, invece, è pari a 18.502 tra libri, riviste, giornali, gazzette ufficiali e altre pubblicazioni. Negli otto mesi presi in considerazione, infine, sono stati catalogati 729 volumi. Tra le iniziative promosse dalla Biblioteca “Zavatti” vanno ricordati le conferenze e gli incontri culturali, presentazioni di libri, attività svolte in collaborazione con le scuole, come il “Progetto lettura”, e gli appuntamenti con le “Letture in biblioteca” destinate ai più piccoli.
“L’intensa attività svolta dalla Biblioteca “Zavatti” – sottolinea il sindaco Erminio Marinelli – è indice di come in questi anni essa abbia consolidato la sua vocazione culturale, divenendo sempre più un punto di riferimento per molte delle iniziative promosse in città”.

Contenuto inserito il 25/09/2006
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità