Allerta meteo

Dopo essermi sentito con la rappresentanza Abat di Civitanova, posso confermare che quasi la totalità dei nostri operatori balneari hanno riattivato i servizi di spiaggia.
Con grande impegno, efficienza e spirito di sacrificio, in poche ore, sono riusciti a curare le ferite inferte alle loro strutture dal grave maltempo di ieri.
Da domani mattina le spiagge saranno pronte ad accogliere bagnanti e turisti.
Mi congratulo con tutti loro che, con grande tenacia e professionalità, si sono rimboccati le maniche ed in tempo record hanno ripristinato la fruibilità delle nostre spiagge rendendo Civitanova bella e accogliente come sempre. Grazie di cuore!

Il Sindaco

Fabrizio Ciarapica

 

10/07/2019 – (Maltempo -Aggiornamento ore 14,00)

Allo stato attuale tutte le strade della città sono percorribili.

Sono al lavoro i dipendenti comunali più tre ditte private per pulire e liberare il manto stradale dai rami e foglie caduti.

La Polizia Municipale sta raccogliendo tutte le segnalazioni e al momento non si rilevano emergenze.

La Protezione Civile avvisa che l’allerta meteo rimane fino alle ore 24,00 di oggi.

Raccomando pertanto di prestare sempre massima attenzione e prudenza ad eventuali situazioni di criticità soprattutto sulle strade.

09/07/2019

L’ allerta meteo non è ancora terminata e proseguirà fino al pomeriggio con temporali e forti raffiche di vento.
Abbiamo richiamato il personale in servizio che insieme alla Protezione civile e alla Polizia municipale sta intervenendo nelle situazioni di criticità e sulle strade dove sono caduti alberi o rami.
Invito i cittadini ad adottare ogni opportuna precauzione e protezione e a prestare la massima attenzione soprattutto nelle strade più colpite dalla caduta di rami come Costamartina e San Savino.
Si sta comunque già intervenendo per ripristinare quanto prima la normalità.

Aggiornamento tarda notte – Finalmente contrada San Savino è stata liberata dalla quercia caduta e la viabilità è stata ripristinata.
Ringrazio di nuovo gli operai dell’ufficio tecnico comunale, il coordinatore Del Medico e i volontari di protezione civile, la polizia municipale e tutti coloro che sono stati impegnati nelle attività di emergenza.

 

Il sindaco

Fabrizio Ciarapica

Contenuto inserito il 10/07/2019
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità