Piano rimozione discriminazione di genere nella composizione della Giunta comunale

L’Amministrazione comunale sta procedendo all’attuazione del percorso conciliativo previsto dal Piano per la rimozione della discriminazione di genere con le Consigliere di Parità per la Regione Marche.

Il sindaco Fabrizio Ciarapica ha attivato l’iter concordato, che prevede la riapertura delle consultazioni a partire dall’apposito decreto emesso il 20/10/2017. Nella prima fase sono state interpellate le consigliere di maggioranza che siedono nell’assise comunale e ora il Primo cittadino sta procedendo ad incontrare individualmente le candidate delle liste che hanno appoggiato il sindaco durante le elezioni.

In subordine, previa acquisizione dei curricula, potranno essere interpellate donne che potrebbero avere interesse alla nomina, o donne presenti nella Banca dei Saperi delle Donne della Regione Marche, restando fermo il requisito imprescindibile della natura fiduciaria della carica assessorile e della piena condivisione del programma amministrativo e politico.

Contenuto inserito il 15/01/2018
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità