LE OPERE PER IL QUARTIERE RISORGIMENTO

Di seguito si rende noto l’elenco delle opere da eseguire al quartiere Risorgimento, ritenute prioritarie sia dal Comitato di Quartiere, sia dall’assemblea dei residenti e segnalate all’Amministrazione comunale di Civitanova Marche:
1) miglioramento della viabilità in via del Casone: in particolare, al fine di favorire la riduzione del traffico veicolare, si chiede uno studio di fattibilità per realizzare una via alternativa a via del Casone, ad essa parallela, in modo da poter trasformare la via in questione in una strada a senso unico; installazione di limitatori di velocità lungo la via, realizzazione di marciapiedi ove mancano e di segnaletica orizzontale con attraversamenti pedonali, realizzazione del
parcheggio previsto dal PRG lungo la via, applicazione di nuovi divieti di sosta in prossimità degli incroci principali dove rimane difficile la svolta dei mezzi (incrocio con via Pisacane);
2) realizzazione di un sottopasso in Via Sapri (eventualmente solo pedonale e ciclabile) per meglio collegare il quartiere Risorgimento a quello di S. Marone, in particolare alla zona COOP;

3) via Fontanella: realizzazione di marciapiedi ove mancano ed apposizione di segnaletica orizzontale lungo la stessa via;
4) realizzazione di marciapiedi lungo via Martiri di Belfiore (SS. 16);
5) zona via Ginocchi: rifacimento dei marciapiedi deteriorati lungo la via con rifacimento dell’asfalto ed eliminazione delle buche, in particolare di fronte alla farmacia comunale n. 5, realizzazione di marciapiedi con attraversamenti pedonali nella piazza ad essa prospiciente;
6) realizzazione di segnaletica orizzontale in vari punti del quartiere, in particolare, oltre che in via del Casone e via
Fontanella, anche in via Leti, via Marchetti (qui verso nord, a sinistra) e via Goito;
7) prolungamento di via Castelfidardo e raccordo di questa con via Aldo Moro;
8) recupero dell’ex-mattatoio comunale per poterlo destinare ad attività sociali;
9) installazione di punti per la fruizione di bici comunali in opportune zone del Quartiere.

Si segnala infine che le opere già inserite e finanziate nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2009-2011 per il Quartiere Risorgimento, ad oggi non sono state attuate e neanche avviate, con particolare riferimento a

a) ampliamento della scuola materna di via Dei Mille con completamento e apertura delle strade  limitrofe e collegamento di questa con la scuola elementare di via Ugo Bassi;
b) realizzazione del verde pubblico e acquisizione delle aree per opere parrocchiali in zona S. Giuseppe.
Si chiede quindi un sollecito avvio dei lavori pubblici in questione.
                          

       La presidente del Comitato di Quartiere
         (Dr. Ric. Geol. Rosanna Bevilacqua)

Contenuto inserito il 10/11/2009 aggiornato al 10/11/2009

Informazioni

Nome della tabella
Comitato di quartiere Risorgimento

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità