Bonus computer 2020:voucher da 500 euro per internet e pc

Il bonus è riconosciuto, fino a esaurimento fondi, per i servizi dei provider internet a banda larga (ossia il prezzo della connessione fissa di casa) in un periodo di almeno un anno, con la possibilità anche di ottenere computer o tablet in comodato d’uso (ossia in “prestito”).

REQUISITI: definiti dal decreto attuativo del Ministero dello Sviluppo economico pubblicato il 1° ottobre 2020 in Gazzetta Ufficiale:

  • Isee inferiore a 20.000 euro;
  • non avere già un contratto per la connessione internet fissa oppure avere un contratto per la connessione con una velocità inferiore a 30Mbit/s (in download);
  • scegliere una delle offerte degli operatori accreditati da Infratel Italia Spa per il bonus pc e internet 2020, con velocità di almeno 30 Mbit/s in download e di almeno 15 Mbit/s in upload.

Da fine Ottobre gli utenti potranno accedere alle offerte degli operatori accreditati, rivolgendosi direttamente ai gestori per riscattare il voucher e compilando un apposito modello IN ALLEGATO.

L’importo del voucher sarà scalato dalle bollette, dal costo dell’attivazione o da quello per il servizio. Nel caso in cui non si spendesse tutta la cifra a disposizione per il buono, sarà possibile sfruttare la somma residua per un nuovo contratto di connessione internet, dopo il recesso dal primo.

Il buono può essere richiesto solo una volta per famiglia.

Allegati

Allegato C- Domanda di ammissione al contributo [PDF - 149 KB - Ultima modifica: 13/10/2020]

Contenuto inserito il 13/10/2020
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità