Comunicati Stampa

Comunicazione in merito al depuratore

Il benessere dei cittadini è una priorità inderogabile per me e per la mia Amministrazione e non sottovaluto il disagio e l’esasperazione di coloro che convivono con i miasmi emanati dal depuratore.
 
Comprendo che la pazienza sia messa a dura prova, ma faccio sempre il possibile per non far cadere nel vuoto le legittime proteste dei cittadini e anche stavolta voglio spiegare, con la massima trasparenza, qual è la situazione.
 
A testimonianza di quanto questo argomento sia importante, è bene sottolineare che l’IMPORTO STANZIATO per le opere necessarie ad ottimizzare il processo di depurazione dei fanghi, inizialmente fissato a 750.000 euro sia stato integrato a 1.070.000 euro, a seguito dell’introito derivante dell’operazione di Gas Marca.
 
Lo STATO DI AVANZAMENTO del progetto di ottimizzazione della linea fanghi del depuratore, ad oggi, risulta rispettato e precisamente è stato trasmesso all’Amministrazione Provinciale il giorno 6 settembre 2018 ed è in corso l’iter di approvazione che comprende l’ottenimento del rilascio dei pareri da parte dei seguenti ENTI:
 
  • ATO3 Marche Centro (nulla osta già rilasciato);
  • Ufficio Ambiente Comune di Civitanova Marche (nulla osta già rilasciato);
  • ARPAM – Dipartimento di Macerata (nulla osta atteso dalla Provincia entro 20 ottobre p.v.);
  • Provincia di Macerata seguirà con proprio parere sulla base dei suddetti nulla osta.
 
Ricevuto il parere della Provincia, salvo eventuali prescrizioni modificative del progetto, il medesimo verrà sottoposto all’Amministrazione Comunale per l’APPROVAZIONE DELLA VARIANTE DELL’OPERA PUBBLICA (progetto principale già approvato Giunta Comunale n. 348 del 30 luglio 2010), seguirà l’approvazione del progetto esecutivo e l’autorizzazione a contrattare da parte del CdA di questo gestore (previsto per dicembre 2018) .
Perciò indicativamente a febbraio 2019 dovrebbe esserci l’esperimento della gara d’appalto, ad aprile 2019 l’aggiudicazione dei lavori, che dovrebbero iniziare verso maggio.
 
I tempi possono sembrare lunghi, ma bisogna tenere conto delle tempistiche burocratiche per il completamento dell’iter di approvazione e aggiudicazione lavori e della complessità degli interventi che si andranno a fare, ma che sono l’unica strada percorribile.
Per questo, chiedo ai cittadini di avere ancora un po’ di pazienza e soprattutto fiducia, perché questi lavori, una volta ultimati, permetteranno di avere una risoluzione pressoché definitiva dei problemi olfattivi causati dal depuratore.
Prometto di tenervi aggiornati sullo stato di avanzamento dei lavori e assicuro la mia disponibilità all’ascolto di chiunque abbia necessità di un confronto.

Informazioni

Data di pubblicazione10/10/2018
Condividi
Logo del SINP - Sistema Informativo della provincia di Macerata
Il Comune di Civitanova Marche
aderisce al SINP e al Centro Servizi Territoriale
della provincia di Macerata