Comitati di quartiere

Riunione del comitato di quartiere di civitanova alta

Il giorno17/05/2011 presso la sala consiliare della Delegazione di Civitanova Alta si è riunito, in seconda convocazione, il Comitato di Quartiere nelle persone di Alessandro Lattanzi, Giovanni Bizzarri, Giuseppa Eleonori, Maria Gironelli, per discutere in merito al progetto “Laboratorio di restauro e rinnovo urbano” di Civitanova Alta denominato “POP CITTA’ ALTA”.-
Alla riunione hanno partecipato attivamente diversi residenti. Il Presidente apre la riunione con una breve premessa in merito all’articolo apparso sul giornale, dove il Comitato di Quartiere viene accusato di non volere “Popsophia” e polemizzare con  l’Amministrazione Comunale attraverso “Pop Città Alta”; Lattanzi dice che per evitare polemiche in campagna elettorale non sono state convocate riunioni del Comitato di Quartiere e non abbiamo partecipato alla presentazione di Popsophia per agevolare al meglio il rapporto tra cittadini e Amministrazione Comunale.
Dopo aver accolto due petizioni, abbiamo veramente gradito la trasformazione della terza in un progetto per la riqualificazione di Civitanova Alta; a noi interessa portare a conoscenza dell’Amministrazione Comunale i problemi con cui i cittadini convivono tutti i giorni e chiedere che vengano risolti: perché anche se i comuni non hanno fondi a sufficienza per tutte le loro necessità, questo non può significare che intere zone vengano abbandonate a se stesse e non abbiano neanche i servizi primari.
Il presidente invita quindi  la signora che ha presentato il progetto “POP CITTA’ ALTA” ad illustrarlo ai cittadini   presenti.
Dalla discussione che ne è seguita è emersa ancora una volta la sensazione che l’Amministrazione Comunale sia poco interessata alle problematiche della Città Alta più volte ricordate: rifacimento acquedotto e fognature, stabilità dell’edificato, viabilità, strisce pedonali scomparse, segnaletica insufficiente, impalcature in Piazza della Libertà da diversi anni, problematiche legate alla presenza dei piccioni, collegamento pedonale tra Pincio e Tirassegno aperto e subito chiuso, parco giochi chiuso con verde incolto e presenza di qualche biscia, strade mal ridotte,  mancata manutenzione del verde pubblico.
Viene anche segnalata la mancanza di un’uscita nella zona del crollo.
Tutti i partecipanti concordano, e il Comitato di Quartiere se ne fa portavoce, nel chiedere un consiglio comunale aperto sulle problematiche della Città Alta e possibilmente  convocato a  Civitanova Alta.
Il presidente chiude la riunione e convoca la prossima per martedi 14 giugno.
Si allega al presente verbale il progetto “POP CITTA’ ALTA” e la richiesta di convocazione del consiglio comunale aperto sulle problematiche della Città Alta.
Il Presidente                                             Alessandro Lattanzi

Informazioni

Data di pubblicazione25 maggio 2011
Comitato di quartiereCivitanova Alta
Condividi
Logo del SINP - Sistema Informativo della provincia di Macerata
Il Comune di Civitanova Marche
aderisce al SINP e al Centro Servizi Territoriale
della provincia di Macerata