Comitati di quartiere

Oggetto: Riunione del Comitato del 07/02/ 2011

Presieduta dal Presidente di quartiere Rag. Mario Cervellini, presenti i consiglieri Verdecchia, Lanari, Monina ed il membro aggiunto Daniela Fioravanti si è tenuta la riunione mensile del Comitato.
Il Presidente ha colto l’occasione per fare un bilancio dell’attività svolta dal Comitato stesso a due anni e mezzo dal suo insediamento.
Le riunioni si sono svolte regolarmente ogni primo lunedì del mese, riunioni aperte anche ad associazioni e agli abitanti del quartiere qualore ne avessero fatto richiesta con qualche giorno di anticipo e con un ordine del giorno.
Si è svolta anche un’assemblea aperta a tutti gli abitanti del quartiere.
Numerose sono state le opere e le necessità prioritarie richieste all’Amministrazione Comunale per migliorare la qualità della vita degli abitanti; alcune di queste sono state accolte e portate a termine, altre sono in fase di progettazione, altre sono rimaste ancora sulla carta.
Proposte:
1) viabilità scuole materna / elementare Via Tacito-bretella fra Via Tacito e Via D’Annunzio: problema rimasto ancora insoluto; chiediamo al Sindaco un incontro urgente
2) parcheggi e riqualificazione Zona Ceccotti:siamo arrivati alla fase conclusiva dopo circa quarant’anni di discussioni
3) costruzione nuova Chiesa di San Marone ( stessa fine dell’ex Ceccotti ).
 4) riqualificazione giardini Via Verga, Via Boiardo, Via Guerrazzi.
    quest’opera è stata portata a termine la scorsa primavera con il
    rifacimento di una gancia, l’installazione di un bagno chimico e la pulizia
    sistematica di tutto il parco. Inoltre esiste già un progetto che presto verrà
    illustrato alla Giunta che prevede la copertura delle gance e la costruzione
    di un locale che funzioni da piccolo centro per anziani, soprattutto per il
    periodo invernale.
    Si è tenuta nel maggio 2010 la Prima Festa di Primavera preso i
    suddetti giardini con la partecipazione di oltre 5 mila persone: è stato
    un successo, un momento di aggregazione e di partecipazione veramente
    commovente.
    Quest’anno verrà ripetuta sempre nel mese di maggio ( Seconda Festa
    di Primavera ) con maggiore entusiasmo di tutti gli abitanti del
    quartiere.
 
5) percorso pedonale Via Cavallotti / Via Carducci, progetto da fare.
 
6) sottopassaggio per Quartiere Risorgimento, progetto da esaminare.
 
7) parcheggi dietro "VIA VAI", opera già in funzione con enorme
    vantaggio per chi deve raggiungere il Centro.
 
8) inaugurazione nuovo parco in zona ex Cecchetti con i relativi
    parcheggi sia in aria che sotterranei; a tal proposito sollecitiamo il
    termine lavori per il sottopasso Parco – zona Centro.
    Tutta l’aera è stata riqualificata e bonificata.
 
9) rifacimento del manto stradale nella zona Coop ( da fare ).
    rifacimento pavimentazione Via Leopardi dopo aver fatto la rete
    idrica.
    rifacimento manto stradale e nuova rete idrica Via Boiardo, già fatto.
 
10) messa in opera dei dossi artificiali Via Verga per limitare la velocità
      delle auto e delle moto, già fatto.
 
11) la messa in sicurezza del marciapiede che collega la rotonda San
     Marone al cimitero, già fatto.
 
12) segnalazioni luminose ( semafori ) nelle seguenti zone:
         attraversamento ufficio postale San Marone – Campo Sportivo
         Salesiani da fare con urgenza. Ho il dovere di fare un rimprovero
         all’Amministrazione Comunale perchè è dall’inizio del nostro mandato
         che è stata richiesta questa opera, mentre siamo stati accontentati per
         la zona supermercato Coal-Polizia Stradale ed incrocio Villa Eugenia –
         Via Aristotele nei pressi della scuola.
         Sono da rifare molte strisce pedonali, una in modo particolare più
         volte sollecitata è quella davanti alla Pasticceria Gazzani,
         attraversamento tra l’altro che collega Via Boiardo; strisce pedonali
         da fare con colore rosso in quanto molto trafficata e dunque pericolosa.
        
Abbiamo sottolineato più volte all’Amministrazione Comunale
l’inquinamento di Via Dante Alighieri dovuto all’enorme traffico sia di auto
che di camion; pensiamo che la costruzione del cavalcavia dall’uscita
dell’autostrada fino allo stadio possa far diminuire di molto il traffico
della suddetta via, quindi meno inquinamento e migliore qulità della vita.
Come si può vedere possiamo parlare di un bilancio positivo dell’attiità
fin qui svolta dal Comitato di quartieree e ci impegniamo a lavorare
sempre di più per spronare l’Amministrazione Comunale per prendere
in esame i problemi ancora sulla carta e siamo sicuri che pur in una fase
di ristrettezze di disponibilità finanziarie il Sindaco farà il possibile per
venire in contro alle richieste degli abitanti del quartiere.
 
PS: Il comitato di quartiere, in seconda convocazione, alle ore 22,30 ha approvato
all’ unanimità la suddetta relazione e ha dato mandato al presidente Cervellini di
incontrare il Sindaco Dottor Mobili per fissare una riunione con tutto il comitato.
 
Il Presidente del Comitato di quartiere
Mario Cervellini

Informazioni

Data di pubblicazione11 febbraio 2011
Comitato di quartiereSan Marone
Condividi
Logo del SINP - Sistema Informativo della provincia di Macerata
Il Comune di Civitanova Marche
aderisce al SINP e al Centro Servizi Territoriale
della provincia di Macerata